UN MASSAGGIO E TUTTO FILA LISCIO

Uno stato d’animo armonioso e sereno fa fare salti di gioia al cuore e davvero tutto fila liscio come l’olio: Don’t worry, be happy!

“In questi giorni l’insoddisfazione è al settimo cielo! Non trovo pace. Mi alzo alle 5,00, gironzolo per casa, guardo fuori dalla finestra … c’è una fitta nebbia e siamo a fine luglio. Non ho il coraggio di mettere fuori neanche il naso. Allora opto per una tisana tonificante e rinfrescante.

Ma per quanto possa girovagare da una stanza all’altra, torno sempre al pensiero di come posso fare per riuscire a sopportare le alte temperature di queste settimane, quando alle 8,30 dovrò uscire di casa per gli impegni lavorativi.

Ho esaurito anche le forze per pensare a qualche rimedio efficace per ritrovare il giusto tono”.

Tutto ciò è quello che tante persone mi stanno confidando in questo periodo.

Per fortuna che nei meandri della mente, prima o poi, le lampadine si accendono, le idee prendono forma, la soluzione arriva e la persona finalmente pensa che un gradevole massaggio  potrà attenuare il nervosismo.

Oggi che viviamo in un mondo carico di stress  allora più che mai il massaggio dovrebbe diventare parte integrante della nostra vita e molte volte per pigrizia invece diventa difficile apprezzare quest’arte antica che gioca un ruolo importante per il nostro benessere.

Quindi anche nella stagione estiva il massaggio è fondamentale per l’organismo data la sua funzione “termo-regolatrice poiché assicura una giusta temperatura interna, indipendentemente dalla temperatura esterna. E insieme alla funzione di assorbimento, che avviene attraverso la superficie della pelle, si ha la possibilità di far penetrare i principi attivi dei fitoterapici e/o degli Oli Essenziali.

Il massaggio su misura in tale stagione ritengo che sia il metodo californiano. Questo massaggio è fluido, dolce, lento, con movimenti ampi e avvolgenti. Anche se lavora in superficie arriva in profondità, segue le linee dei meridiani,  riequilibrando il metabolismo e il sistema nervoso.

Per rendere scorrevole il tocco e il movimento consiglio l’olio di vinaccioli. Viene estratto dai semi dell’uva, è un olio molto stabile adatto alle preparazioni cosmetiche, si presenta leggero e fluido per cui viene assorbito molto facilmente e la pelle non risulta unta.

L’Olio Essenziale che trovo maggiormente indicato, per i disturbi dovuti al caldo estivo, è quello di pompelmo. Esso stimolando la produzione di endorfine, infonde euforia,  agisce da energetico e inoltre rinfresca.

La costanza e una brava estetista vi permetteranno di superare rapidamente eventuali ostacoli stagionali ed emozionali.

***

L’inferno è quando sei teso e il paradiso quando sei rilassato: il rilassamento totale è il paradiso” (Osho).

by Giulia – Shanti & Alchemy

 

 

Commenta l’articolo